vega privacy contatti dove siamo inglese italiana










vega pass dimenticata utente dimenticato

_____________________________________________   Garanzie

GARANZIE: La molteplicità della gamma dei prodotti offerti dalla venditrice, che costituiscono l’oggetto del contratto, impone una diversificazione di garanzie per ogni manufatto o prodotto. Ogni prodotto viene quindi garantito con apposito documento di garanzia, in assenza del quale vengono stabilite le seguenti regole generali: 

  • Periodo di garanzia: Ove non diversamente specificato è sancito in termini migliorativi i termini di garanzia sono quelli sanciti dalla normativa Europera e decorrono dalla dalla data di consegna, incluso eventuale periodo di giacenza a magazzino del venditore per mancato ritiro dell’acquirente o per impossibilitata consegna allo stesso per cause non dipendenti dalla venditrice.

  • Se su esplicita richiesta dell’acquirente o a sua conoscenza ed accondiscendenza vengono acquisiti prodotti provenienti da campionature o comunque costituenti pezzi unici, prototipi, o fondi di magazzino, la garanzia non è applicabile.

  • L’assistenza in garanzia può essere invocata esclusivamente facendo riferimento alla fattura di acquisto regolarmente pagata, pena la decadenza della garanzia stessa.

  • A tutela dell’acquirente si sottolinea che le garanzie per qualsivoglia aspetto vengono gestite esclusivamente dalla Direzione della venditrice. Il personale dipendente, o il personale esterno preposto dalla venditrice non è autorizzato ad esprimere impegni in materia di garanzia per conto della venditrice ed eventuali pareri di sorta sui prodotti e sulle modalità di garanzia sono quindi da considerarsi quale azione personale ed individuale che non costituisce azione legittima o legale ai fini di garanzia. Le modalità di garanzia sono esclusivamente quelle indicate in questo contratto o nei certificati di garanzia.

  • Oggetto e limitazioni della garanzia: Sopraggiunta inefficienza o malfunzionamento del manufatto, difetti occulti sul prodotto, per materiali difettosi o lavorazioni non conformi (non sono coperti dalla garanzia tutti i casi di danno causato da agenti esterni straordinari, da imperfetto o inadeguato stoccaggio anche se presso la venditrice a seguito di ritardato ritiro o impossibilitata consegna all’acquirente, dall’uso improprio, inadeguato, smodato o per scarsa o inadeguata manutenzione o applicazione). La garanzia si intende esclusivamente sul prodotto o sulla parte che presenta il difetto riconosciuto dalla venditrice e potrà essere eseguita con qualunque modalità decisa dal produttore o dalla venditrice a condizione di ridare al manufatto la conformità originale nell’uso e nell’aspetto al momento dell’intervento o se ritenuto necessario o inevitabile anche accreditando l’acquirente di una cifra equivalente al valore del danno riconosciuto e irrisolto dalla venditrice. In caso di aggravamento del danno dovuto al trascorrere del tempo quando non tempestivamente segnalato e dichiarato dall’acquirente secondo le modalità su-convenute, la garanzia si effettua solo in forma concorsuale. La garanzia interessa il manufatto o componenti dello stesso e non può essere generalizzata al lotto al quale il manufatto appartiene fatto salvo la ripetitività d’errore nel ciclo di produzione riconoscibile solo dal produttore. Qual’ora il manufatto contestato fosse già stato istallato l’assistenza dovrà essere eseguita dalla venditrice prevalentemente sul luogo ove si trova il manufatto e subordinatamente alle possibilità di intervenire in loco. In tal caso la venditrice si fa riserva di applicare le tariffe di chiamata e di trasferta del personale mobilitato nonché il nolo delle attrezzature inviate ed utilizzate per l’intervento, fermo restando la gratuità del pezzo o del componente sostituito oggetto di garanzia. L’eventuale necessità di rimozione e trasporto in officine della venditrice e conseguente riconsegna e ri-posizionamento in opera del manufatto contestato, non fanno parte della garanzia, per cui le spese derivanti da tale procedura che si dovesse rendere necessaria a insindacabile giudizio della venditrice o del personale da essa incaricato all’assistenza esterna, sono e rimangono a carico dell’acquirente e vengono quindi accettate esplicitamente con la richiesta di intervento in garanzia.

  • Fatto salvo quanto diversamente ed esplicitamente stabilito, i danni a persone o a cose, causati da malfunzionamento del prodotto contestato, o i danni causati dall’opera del personale della venditrice, o da essa preposto alla consegna, o a quant’altro incluso a contratto, anche se contemplati dalla vigente legislazione in materia, non fanno parte dell’oggetto della garanzia e vengono quindi trattati con modalità diverse regolate separatamente da questo contratto e nei termini previsti dalla legge in materia, o accettati per le piccole entità come evento ineluttabile sul quale viene fatta espressa rinuncia da parte dell’acquirente di richiesta di risarcimenti incluso quelli per spese di perizie o azioni legali.

  • Fatto salvo quanto diversamente ed esplicitamente stabilito, la garanzia di posa in opera ha validità di mesi 12 (dodici) dalla data di istallazione del manufatto e si riferisce a tutte quelle opere che rendono funzionale il manufatto nel contesto della sua naturale applicazione, ivi compreso le corniciature supplementari eseguite, le sigillature, i fissaggi, e quant’altro necessario ad una funzionale posa in opera a regola d’arte. Tale garanzia comprende anche quelle riprese derivanti da insufficienze o malfunzionamenti di qualsiasi sorta nel lavoro di posa in opera originale dovuti ad errore umano del personale preposto alla posa in opera o a materiali non conformi, o a sigillanti che hanno mal-reagito nel legame fra manufatti e materiali di costruzione ecc. ecc.

 

 
galleria immagini e filmati galleria login e registrati